Tutte le società e associazioni non nascono mai dal nulla, infatti è solo grazie all’esperienza acquisita da Sergio Luciano Preo, come presisente della società Spes di Mestre, che maturò in un gruppo di Sanvitesi l’idea di proporre anche nella nostra cittadina di San Vito al Tagliamento l’avvio di corsi ed attività ginnica per bambini in età scolare.
Il 6 dicembre 1964 il gruppo si riunì la prima volta in modo ufficioso per l’elezione di un Comitato in grado di predisporre quanto prima la costituzione di una società ginnico sportiva avente come oggetto l’attività della ginnastica artistica.
La costituzione della società e il relativo Statuto si concretizzarono con l’Assemblea Costituente il 7 marzo 1965 nel corso della quale venne presa la decisione di denominare la nuova società sportiva in “GINNASTICA SANVITESE”.
Iniziò così l’attività della società, attraverso l’iscrizione alla Federazione Ginnastica d’Italia che, tutt’oggi, fa parte del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI)
Grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale di San Vito al Tagliamento, che mise a disposizione la palestra della Scuola Media Statale “N. Tommaseo”, iniziarono i corsi già dal mese di aprile del 1965 con una cinquantina di iscritti, che con l’inizio del primo anno completo di attività si tramutarono in 150.

La Società nel corso degli anni ha sempre cercato di favorire, nel limite delle proprie possibilità, la crescita della compagine sociale e il fiorire di nuove attività al suo interno. Così nel sodalizio sono via via cresciuti, accanto ai corsi di ginnastica artistica generale, quelli per il settore agonistico, quelli per la danza, quelli per la ginnastica ritmica, andando anche ad offrire opportunità presso il comune di Cordovado, San Giovanni di Casarsa e Morsano.